Chi siamo: introduzione

L’AICSI – Agenzia Italiana per la Cooperazione e lo Sviluppo degli Interscambi Internazionali – interpretando la crescente importanza degli interscambi economico-produttivi con gli altri Paesi, con particolare riferimento a quelli destinatari di flussi finanziari della Cooperazione multibilaterale, sorge nel maggio 1989 su iniziativa di alcuni gruppi politici, scientifici ed imprenditoriali.

L’AICSI nasce con la missione di promuovere e consolidare i rapporti, di favorire la integrazione e la cooperazione economica tra l’Italia e gli altri Paesi mediante l’elaborazione di iniziative volte al raggiungimento di obiettivi fissati nel quadro della cooperazione internazionale allo sviluppo.

A questo scopo, l’AICSI ha tra i suoi compiti quello di esaminare le realtà giuridico-economiche e sociali dei diversi Paesi attraverso un centro permanente di osservazioni e di documentazioni sulla evoluzione degli Istituti e dei soggetti pubblici e privati che definiscono lo scenario economico-produttivo di questi Paesi. L’AICSI indica altresì i campi e le iniziative suscettibili di sviluppo sul terreno della cooperazione, anche e soprattutto al fine di mettere a disposizione dei propri associati tutte quelle informazioni utili per la assunzione di nuovi spazi di mercato internazionale.


indietrooff.gif (1716 byte) up.gif (1514 byte) avanti.gif (1722 byte)