Privatizzazioni

I servizi di AICSI nei campi della privatizzazione coprono l’intera gamma dei processi, partendo dalla valutazione delle condizioni di successo nel creare un nuovo mercato basato sul sistema di produzione.

AICSI svolge i servizi di privatizzazione insieme con le Imprese Associate: industrie, banche, società di servizi, Istituzioni pubbliche

In questo senso AICSI è in grado di far fronte ai diversi aspetti del processo di privatizzazione ed, inoltre, è in una posizione di supportare lo sviluppo locale, le attività di cooperazione e/o progetti di finanziamento.

In particolare l’approccio di AICSI si basa sul seguente schema:

torta5.gif (16243 byte)

Analisi della situazione

In una situazione di grande incertezza risulta di primaria importanza stabilire le potenzialità ed i rischi per iniziare l’effettivo processo di privatizzazione.

L’analisi della situazione ha lo scopo di definire:

  • Le attuali caratteristiche del sistema economico ed industriale
  • La situazione generale e tecnologica del settore industriale
  • La cultura industriale
  • L’attuale mercato per il sistema industriale nazionale
  • Mercato del lavoro
  • I rischi del piano di privatizzazione in termini di ambiente politico, sistema bancario e finanziario, condizionamenti sociali, sistema giuridico, aggressività delle imprese.

Servizi

La creazione di un Network di servizi è una azione necessaria per rafforzare il sistema di produzione.

I servizi alle Imprese includono:

  • Assistenza tecnica
  • Assistenza finanziaria
  • Consulenza sui temi della qualità e della produttività
  • Creazione di laboratori per test
  • Marketing
  • Formazione
  • Trasferimento di tecnologia

Canali di cooperazione

Assistenza alle Imprese locali e straniere con il fine di permettere loro di creare accordi di cooperazione e joint-ventures.

In questo senso questo genere di attività prevede la promozione di progetti di gemellaggio per consentire cooperazioni tra le varie imprese dei paesi interessati.

Questa attività implica la creazione di canali di informazione tra il Paese interessato e le Imprese associate e clienti (banche dati, meeting periodici, tavole rotonde).

Creazione d’Impresa

La creazione d’Impresa mira ad analizzare le possibili nicchie di attività non opportunamente considerate (principalmente quei settori in rapporto al lavoro artigianale, turismo, servizi, micro/piccole Imprese).

La creazione d’Impresa coinvolge le seguenti fasi di intervento:

  • Informazioni sulle opportunità e difficoltà rapportate alla creazione di una nuova Impresa
  • Selezione dei soggetti con vocazione imprenditoriale
  • Formazione/assistenza ai soggetti selezionati al fine di sviluppare idee imprenditoriali e piani
  • Assistenza nell’accesso al credito
  • Tutoraggio per le prime fasi della nuova attività

Formazione

La riqualificazione dei soggetti è un passo fondamentale per incrementare le abilità dei lavoratori con il fine di far loro assorbire la filosofia della qualità/performance delle Imprese competitive.

Le linee di intervento nella formazione sono anche rivolte al progressivo approccio alle culture europee attraverso:

  • Formazione trans-culturale
  • Formazione manageriale basata su modelli dominanti
  • Imparando praticamente

Sistema di ristrutturazione industriale

La ristrutturazione del sistema industriale ha come primo obiettivo la definizione di quali Imprese potrebbero essere ristrutturate sulla base della fase di selezione diagnostica.

L’approccio alla ristrutturazione di AICSI si sviluppa lungo tre direzioni:

  • La ristrutturazione culturale con il fine di sincronizzare l’approccio manageriale e di lavoro, in accordo con lo stile manageriale dominante
  • La ristrutturazione industriale degli impianti con la finalità di allineare la produttività, la qualità e le performance con i livelli medi di mercato
  • Lo sviluppo di attività imprenditoriali alternative con il fine di ridurre la disoccupazione causata dal riaggiustamento del sistema.

indietrooff.gif (1716 byte) up.gif (1514 byte) avanti.gif (1722 byte)