Servizi

AICSI allo scopo di favorire la conoscenza e l’evoluzione delle leggi e delle opportunità esistenti sui mercati internazionali ha organizzato ed organizza un grande numero di eventi internazionali come seminari, forum, tavole rotonde, convegni, Missioni economiche ed accoglimento di delegazioni internazionali.

Inoltre AICSI fornisce assistenza alle Imprese Associate nella gestione delle relazioni con le Istituzioni Governative, Agenzie Internazionali ed Istituzioni Finanziarie.

Di seguito sono elencate le iniziative più significative organizzate da AICSI nel contesto informativo:

1. Tavole rotonde, Forum e Seminari
2. Accoglimento delegazioni economiche
3. Missioni economiche


Tavole Rotonde, Forum e Seminari

  • Malaysia – Tavola rotonda sull’Interscambio tra l’Italia e la Malaysia per la individuazione e la realizzazione di progetti di intervento concernenti i settori ambiente, industria farmaceutica, trasporti, infrastrutture.
  • Brasile – Forum su investimenti e tecnologia Italia-Brasile tenuti in occasione dell’Accordo Quadro tra i due paesi nell’intento di rinforzare ed approfondire le relazioni economiche commerciali gia esistenti tra Italia e Brasile e di verificare nuove opportunità di interscambio economico-industriale e scientifico-tecnologico.
  • Indonesia – Convegno sullo sviluppo degli interscambi con l’Indonesia nel quadro della Cooperazione Internazionale patrocinato dal Ministero degli Affari Esteri e coordinato dal giornalista economico del TG1 Maurizio Beretta. Al convegno facevano seguito incontri diretti tra imprenditori italiani e le Autorità del Governi indonesiano diretti a promuovere iniziative di specifico interesse settoriale.
  • Europa Centro-Orientale – Forum su investimenti e tecnologie con Polonia, Ungheria, Romania, Cecoslovacchia, Bulgaria. Al Forum partecipavano per l’Italia, oltre al Board dell’AICSI, l’allora Presidente del Consiglio nonché Presidente del Comitato d’Onore AICSI, On. Giovanni Goria, per la Polonia il Presidente della Banca Nazionale Polacca, per l’Ungheria il Presidente della Commissione Statale per lo Sviluppo Tecnologico ed il Direttore della Banca Nazionale di Ungheria, per la Romania il Presidente della Camera di Commercio Rumena ed il Vice Ministro del Commercio Estero, per la Bulgaria il Vice Ministro dei Rapporti Economici con L’Estero, e per la Cecoslovacchia il Vice Ministro degli Esteri. Al Forum hanno fatto poi seguito incontri bilaterali con i paesi partecipanti per esaminare progetti ed investimenti da parte delle Imprese italiane, esaminando, altresì, le possibili fonti finanziarie pubbliche europee disponibili a coprire i costi dei progetti locali.
  • Romania – Convegno su relazioni, interscambi e co-operazione economica tra Italia e Romania. I lavori venivano coordinati dal giornalista economico del TG1 Alessandro Feroldi e partecipavano, in qualità di relatori, per la Romania il Sottosegretario di Stato del Governo Rumeno Petre Szel, il Consigliere Economico-Giuridico del Governo Rumeno Dott. Dumitru Creanga e l’Ambasciatore Rumeno Valerio Vierita, mentre per l’Italia partecipavano il Ministro Gaetano Zucconi della Direzione Generale Affari Economici del Ministero degli Esteri, il Direttore del Settore Crediti Finanziari del Mediocredito Centrale ed il Direttore Centrale di Efibanca, oltre al Board dell’AICSI. Al convegno facevano poi seguito incontri diretti tra Imprenditori Italiani e Rumeni, che consentivano la realizzazione di contatti finalizzati alla promozione di iniziative industriali in Romania.
  • Romania – Convegno su Sviluppo Interscambi tra Italia e Romania tenuto presso l’Unione Industriale Pratese. Al convegno cui partecipava una massiccia delegazione di Imprenditori Rumeni ed Italiani, che rappresentavano circa 100 Imprese dei più diversi comparti produttivi, erano presenti in qualità di relatori, oltre al Board dell’AICSI, il Presidente dell’Unione Industriale Pratese, il Vicepresidente dell’Agenzia Rumena di Sviluppo, il Presidente della Camera di Commercio di Romania, l’Ambasciatore di Romania, il Direttore Centrale di Efibanca ed il Presidente del Consorzio Promozione e Sviluppo Industriale Pratese. L’incontro ha consentito di sviluppare rapporti produttivi con il Paese ed in particolare con gli Imprenditori presenti.

Accoglimento Delegazioni Economiche

  • Bolivia – Accoglimento di una Delegazione di Imprenditori boliviani guidata dall’On. Arch. Leopoldo Lopez Cossio per esaminare progetti di sviluppo industriale nell’ambito del Paese con il coinvolgimento della tecnologia italiana.
  • Brasile – Incontro con una Delegazione di imprenditori brasiliani guidata dall’On. Pimenta Da Vega, Sindaco di Bel Horizonte, per esaminare progetti di intervento destinati ai settori dell’urbanistica, dei trasporti, dell’assistenza sociale e della sanità.
  • Madagascar – Incontro con il Ministro del Turismo del Madagascar, Eccellenza Tzaranasy, per esaminare forme e possibilità della creazione di una Joint-Venture tra Imprenditori Italiani, Francesi e locali per la realizzazione di progetti relativi ad insediamenti turistici, unitamente alla costruzione di infrastrutture pubbliche costituite da strade, aeroporti, ponti e telecomunicazioni.
  • Nigeria – Accoglimento di una rappresentanza del Governo Nigeriano per esaminare possibilità di intervento in alcuni settori prioritari quali la trasformazione e conversione della produzione agricola, opere civili, industria meccanica per veicoli pesanti e leggeri, tecnologie industriali, industria petrolchimica ed assistenza per lo sviluppo della meccanica agraria.
  • Honduras – Accoglimento di una rappresentanza del Governo Honduregno per studiare, elaborare ed eseguire progetti di intervento a favore del Paese nell’ambito dei settori ittico, conciario, sanitario, agro-alimentare, della formazione e della forestazione.
  • Cina – Accoglimento di una Delegazione Cinese del "China National Sparks Corporation" guidata dal Presidente Ing. Song Xiaozhong, e successivo esame di progetti economici Cinesi da realizzarsi con la tecnologia Italiana e risorse finanziarie miste. All’incontro, faceva seguito una visita ad una azienda associata AICSI (Alenia Spazio S.p.A.) cui partecipavano alcuni imprenditori interessati ai progetti discussi.
  • Cina – Accoglimento di una Delegazione Pubblica Cinese , la China Science and Technology Center (CSTEC), guidata dal Presidente Sig. Yu Ying, in visita in Italia per esaminare le disponibilità imprenditoriali e creditizie a progettare e realizzare iniziative industriali Cinesi previste dal programma di sviluppo produttivo del Paese elaborato dal Governo con la partecipazione dell’Organismo ospitato. La Delegazione, accompagnata da una rappresentanza dell’AICSI, incontrava alcuni Organismi, Enti ed Aziende Associate tra cui ASSOCIAZIONE INDUSTRIALE di Firenze, UCIMU, ERICCSON FATME, EFIBANCA, MEDIOCREDITO CENTRALE, ABB, AXIS e SMA, stabilendo intese per un diretto coinvolgimento nella realizzazione dei progetti disponibili.

Missioni Economiche

  • Romania – Su invito del Governo locale, la Delegazione Economica guidata da AICSI, cui partecipavano le Aziende Associate sia Pubbliche che Private dei più diversi comparti produttivi, ha avuto incontri con i Ministri dei settori tecnico, scientifico e produttivo insieme ad Enti, Società ed Istituzioni Creditizie, stabilendo con essi un organismo misto di consultazione permanente sui flussi di interscambio di informazioni sugli investimenti produttivi.
  • Grecia – Su invito del Governo, di Enti, Organismi ed Istituzioni Creditizie, la Delegazione AICSI incontrava il Ministro dei Trasporti e Telecomunicazioni, il Ministro del Commercio Estero, il Ministro dell’Industria, il Ministro dell’Ambiente, la ETBA (Banca di Sviluppo Industriale), la EAB (Hellenic Aerospace Industry), la BIEX (Industrial Installation Construction Co.), la Camera di Commercio di Atene, la O.A.E. (Ente Ricostruzione Aziende in Crisi), ed infine la EOMMEX. In questa circostanza le parrti esaminavano ipotesi di realizzazione di iniziative in corso di progettazione in Grecia, studiando con alcune delle Istituzioni incontrate la creazione di un protocollo di intese per l’interscambio del flusso di notizie concernenti lo sviluppo delle relazioni.
  • Cina - su invito del Governo locale e dello CSTEC ( China Science and Technology Exchange Centre) la Delegazione economica guidata da AICSI, cui partecipava un nutrito gruppo di Aziende associate sia Pubbliche che private, visitava le aree geografiche di Hangzhou, Nanjing, Wuhan, Zengzhu e Pechino, incontrando i vertici dei Governi regionali e centrali insieme ad Organismi finanziari ed imprenditoriali locali. La missione, che si è articolata in una serie di incontri di carattere generale e specifico per comparti produttivi, ha permesso ad esponenti del mondo imprenditoriale Italiano, che partecipavano alla missione, di conoscere una serie di iniziative sostenute da finanziamenti locali ed internazionali su cui venivano, poi, elaborate delle ipotesi di intervento che davano luogo alle formulazioni di accordo fra le parti.

indietrooff.gif (1716 byte) up.gif (1514 byte) avanti.gif (1722 byte)